.
Annunci online

GBestBlog
Troppo giovane son io, ed il Nero e' un triste colore.

"E' come se le note musicali, creassero una specie di parentesi temporale, una sospensione, un altrove in questo luogo, un sempre nel mai"

(Muriel Barbery)









Gbestblog consiglia


L' eleganza del riccio

Lo avrai
camerata Kesselring
il monumento che pretendi da noi italiani
ma con che pietra si costruirà a deciderlo tocca a noi.
Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
non colla terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità
non colla neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono
non colla primavera di queste valli
che ti videro fuggire.
Ma soltanto col silenzio dei torturati
Più duro d'ogni macigno
soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarno
per dignità e non per odio
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore del mondo.
Su queste strade se vorrai tornare
ai nostri posti ci troverai
morti e vivi collo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama
ora e sempre
RESISTENZA



















 

calcio
10 dicembre 2006
SCUSATE MA NON CI POSSO CREDERE!
Vi prego. Ditemi che non è vero. Ditemi che quello che e' successo e' stato una produzione della mia mente. Altrimenti se fosse realta' vuol dire che sono io che sono fuori tempo!
Sono 10 giorni che rischio una gastrite nervosa e stasera cosa va a succedere ?
Ore 1.00, io e la mia amica del thè di ieri sera. Via Ostiense. Dolce Notte. Dopo avere acquistato i cornetti per la colazione di domani, ci accingiamo a salire in macchina, e fuori dalla suddetta cornetteria assistiamo ad una conversazione catalogabile sotto la dicitura: "Ho sentito cose che voi umani non potete neanche immaginare".
Quattro esseri sensienti fuori da un'auto non meglio identificata prendevano appuntamento per la domenica, obbiettivo chiaro: vedere il derby insieme.
Bene. Dalle fauci favellanti di uno di costoro fuoriesce tale affermazione: "Bene, bene, e a che ora è la partita ? ".
A quel punto io e la mia amica Valentina saliamo in macchina e controllando un attacco di bile di quelli da competizione ci guardiamo con lo sguardo di coloro che si vorrebbero dire " Ma come ? Noi rischiamo di sentirci male a causa di sta partita e questo non sa nemmeno a che ora si gioca ?"
Per dimenticare, abbiamo bevuto un bicchiere di acqua minerale.
Dopodiche' ci siamo diretti verso casa.
Per la cronaca: il sottoscritto e' della Lazio, Valentina della Roma.



permalink | inviato da il 10/12/2006 alle 2:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte