Blog: http://GBestBlog.ilcannocchiale.it

PRIMA GIORNATA

Finalmente.
Si e' cominciato a giocare e si e' smesso di parlare.
Il campionato ha avuto inizio.
E pare che le gerarchie siano state rispettate.
Hanno vinto l'Inter, la Roma, il Palermo e (ahime'), il Milan.
Ma secondo me calciopoli non si e' conclusa.
Vado ad esplicare il concetto.
Nella partita che ha visto protagoniste la Fiorentina dei -19 e l'Inter campione d'Italia d'ufficio, si e' verificata una delle piu' curiose singolarita' quantiche del mondo calcistico: al minuto 61 della partita, su lancio di Cambiasso, gia' autore di 2 reti, si inserisce Ibrahimovic e batte Frey.
Fossi nella Federazione indagherei seriamente, dato che nell'anno passato Ibra mise a segno solo 7 gol, quando la Juve ne faceva 4 a tutti.
Anche la partita della Roma, ha qualcosa di strano: il Livorno di sabato non era una squadra, ma una comitiva di bronzi di Riace in vacanza (vedere per credere il gol di Mancini, che ha praticamente chiuso l'incontro.
Il Palermo, pur raccogliendo i 3 punti e' riuscito in una impresa che ha del titanico: far realizzare una tripletta a Rolando Bianchi! L'attacco dei rosanero fa paura, ma la difesa e' solita farsi belle dormite.... Da laziale spero per domenica.
Capitolo Milan: la squadra di Ancelotti e' stata piu' cinica che bella a vedersi, come forse e' giusto che sia per una squadra che ha 8 punti di penalizzazione.
Inzaghi ed Oliveira hanno sfruttato al meglio le occasioni in cui Peruzzi nulla ha potuto.
La Lazio di contro dal basso del suo -11, ha disputato una buona partita, mettendo piu' volte paura ai rossoneri. Peccato per la giornata storta di Cribari, che soprattutto sui gol sembrava portare in dote un frigorifero sulle spalle.
Con un minimo di cinismo in piu' un pareggio poteva starci.
La Sampdoria e' ripartita da dove aveva lasciato: sono 14 match consecutivi che la squadra di Novellino non incamera i 3 punti.
L'allenatore di Montemarano avra' molto da lavorare, se e' vero che i suoi ragazzi hanno perso con un Empoli ben disposto in campo, ma orfano comunque di Tavano, volato a Valencia, e questa gli italici operatori di mercato ce la debbono spiegare.
Il Catania affonda il Cagliari grazie al gol dell'esordiente Corona.
E' curioso che la squadra che causo' problemi "giuridici" qualche anno addietro, si ritrovi a vincere il primo match del campionato piu' condizionato dallle aule di tribunale, che la storia ricordi.
E per un caso strano, non si parla della Juventus....
George "Tosatti" Best.

Pubblicato il 11/9/2006 alle 22.10 nella rubrica Calcio.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web