Blog: http://GBestBlog.ilcannocchiale.it

L'ANALISI E L'ELMETTO

Ci stiamo facendo la corazza. Questo è vero.
Se pero' dicessi che il periodo non e' stancante mentirei.
Studio praticamente di notte.
Analizzando politicamente il momento posso asserire, che alla luce dei fatti, per noi giovani questa è la palestra migliore.
Parafrasando un periodo, iperbolicamente, definirei questi i nostri "anni di piombo".
Non più in strada, con le "compagne P38" nella fondina, ma una contrapposizione, tra schieramenti che potrebbe sfiancare chi vi partecipa.
Tenere duro.
Questo è l'imperativo.
Non so se ci stiamo riuscendo.
Sicuramente lo stiamo imparando.
Con l'aiuto di tutti.
I vecchi compagni, e noi, le nuove leve.
Nell'ultimo mese ne abbiamo viste tante.
Troppe ?
No. E' solo l'inizio, credo.
E quello che potrebbe spaventare è, che dopo Domenica, le cose, si complicheranno ancora di più.
Perche' ho come l'impressione che non avremo piu' scuse, alibi.
E' un viaggio che 2 anni fa ho intrapreso, e non me ne pento.
Ho titubato, e lo faccio tutt'ora ogni tanto.
Ma credo che ce la possiamo fare.
La caduta del governo è stato un colpo duro.
Non solo per noi. Per il paese tutto.
Prepariamoci ad essere opposizione.
Perchè questo penso che accadrà.
Opposizione forte pero'.
Chiara.
Lineare.
Costruttiva e non distruttiva.
Un'opposizione che viaggi paripasso con le necessità del paese.
Questo è il ruolo che ci tocca.
Affrontiamolo.
Non è pessimismo.
Anzi. Analisi.
Grazie alle difficolta' spero di avere l'elmetto, alla fine dei giochi.

Pubblicato il 14/2/2008 alle 21.31 nella rubrica Coscienza.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web